Casa Sponge, situata all’apice di una collina marchigiana, è un tipico casolare di campagna disposto su due piani. Non è un casolare qualunque: è tutto dedicato all’arte contemporanea, ecco la sua particolarità!

Appena si entra in questa casa si è avvolti da colori sgargianti e si respira subito un’aria famigliare, ma ciò che la rende davvero unica è la piccola wunderkammer (camera delle meraviglie) interamente costruita su pancali in legno riadattati, con opere di artisti contemporanei: Tiziana Contino, Nabuoyoshi Araki, Stefano Scheda, Simone Ferrarini, Claudia Gambadoro, Rita Vitali Rosati, Rita Soccio, Francesca Romana Pinzari, Diego Cinquegrana, Maicol e Mirco, Massimo Festi, Mona Lisa Tina (solo per citarne alcuni).
Queste opere d’arte costituiscono l’anima del piano terra composto da due spaziose camere, un bagno ed un grande salone arredato in maniera simpatica. Originariamente questa parte della casa era un mangiatoia, ristrutturata completamente conserva ancora un accento rustico che si sposa con la parte contemporanea.

Salendo le scale esterne si raggiunge il primo piano sede dell'associazione culturale Sponge ArteContemporanea nata nel 2008, per promuovere l’arte contemporanea in uno spazio ai margini del circuito convenzionale. Due sono le caratteristiche che compongono l’essenza di Sponge ArteContemporanea: da una parte la scelta di operare nel territorio della provincia italiana, dall’altra un‘idea innovativa di ricerca artistica che vede curatori e artisti lavorare insieme rendendo incerta la divisione dei ruoli. Questi due elementi si fondono sprigionando una grande forza creativa. È una vera abitazione, vissuta come tale, che ogni mese apre le sue porte al pubblico con eventi, mostre, discussioni e work-shop. L’artista e il curatore hanno totale libertà d’azione e il pubblico interagisce direttamente con le proposte artistiche in un ambiente “casalingo” e informale:La libertà d’azione e il pubblico interagisce direttamente con le proposte artistiche in un ambiente “casalingo” e informale: l’aprire la porta della propria abitazione al pubblico diventa un gesto importante in una società sempre più chiusa in se stessa e ben rappresenta la natura e la direzione di Sponge e del suo collettivo. In questa cornice l’artista espone la propria opera in maniera intima e sincera: entrare in questo spazio privato e per scelta allo stesso tempo pubblico, vuole dire far cadere le difese e accettare una realtà in divenire, inaspettata e umanamente vera.
Questa parte della casa ospita anche un’altra camera, la suite dell'arte: Blue Room, gli ospiti avranno la possibilità di vivere all'interno delle installazioni create di mese in mese ad hoc da artisti sempre differenti.
Un’esperienza originale ed unica capace di stimolare la curiosità e la creatività.
















Casa Sponge Bed & Breackfast
Via Mezzanotte 84
Frazione Mezzanotte, 61045 Pergola PU

email. bbcasasponge@gmail.com
tel. 3394918011 - 3494273429

 

Italiano english